Giovedì 14 Novembre 2013

Bce: Pil Eurozona 2013 migliora a -0,4%

link

(ANSA) - ROMA, 14 NOV - Il Pil dell'Eurozona dovrebbe concludere il 2013 con un calo dello 0,4% contro la precedente previsione del -0,6%, e il 2014 dovrebbe vedere una crescita dell'1%, dal precedente 0,9%. E' quanto emerge dalle nuove stime degli economisti raccolte dalla Bce.La Bce è pronta "a considerare tutti gli strumenti disponibili" di politica monetaria di fronte alla debolezza ta dell'economia e alla "dinamica monetaria contenuta". La ripresa "dovrebbe continuare a recuperare a un ritmo modesto".

© riproduzione riservata