Berlino: Gentiloni ad agenti, orgogliosi

Berlino: Gentiloni ad agenti, orgogliosi

(ANSA) - ROMA, 25 DIC - Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha parlato questa mattina con i due agenti protagonisti dello scontro a fuoco che ha portato alla uccisione del killer di Berlino. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi. "Siamo orgogliosi di voi, della vostra professionalità e del coraggio che avete mostrato", ha detto il premier, che si è complimentato ancora e ha fatto i migliori auguri a loro e alle loro famiglie in occasione delle feste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA