Martedì 23 Aprile 2013

Bersani, Partito non è in abbandono

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "Il partito non è in abbandono, la direzione è operativa, i gruppi parlamentari anche, il vicesegretario e il tesoriere in pienezza di potere". Così Pier Luigi Bersani, durante la direzione del Pd, proponendo che al Colle per le consultazioni ci vada una delegazione formata dal vicesegretario Enrico Letta e dai capigruppo. "Io ci credo, ho fiducia nel Pd" e credo che "le mie dimissioni sono utili al partito per guardare in faccia il problema senza occultarlo illusoriamente", ha concluso.

© riproduzione riservata