Bimba morta, interrogato giovane rumeno

Bimba morta, interrogato giovane rumeno

(ANSA) - BENEVENTO, 21 GIU - Un giovane rumeno di venti anni è stato interrogato per tutta la notte dai pm della Procura di Benevento nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di una bambina di dieci anni, il cui cadavere nudo è stato trovato nella notte fra domenica e lunedì nella piscina di un casale a San Salvatore Telesino, in provincia di Benevento. Il giovane conosceva la bambina e al termine dell'interrogatorio, condotto dal pm Maria Scamarcio, che coordina le indagini insieme al procuratore Giovanni Conzo, è tornato nella propria abitazione a San Salvatore Telesino, dove i Carabinieri dei Ris di Roma hanno fatto rilievi e accertamenti tecnici. Per oggi sono attesi per oggi i primi risultati medico-legali sul cadavere per stabilire le cause e le circostanze della morte. Le persone interrogate finora sono in tutto una quarantina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA