Bimba uccisa: inquiline indagate

Bimba uccisa: inquiline indagate

(ANSA) - NAPOLI, 30 APR - Due inquiline del "palazzo degli orrori" di Parco Verde di Caivano (Napoli), dove viveva la piccola Fortuna Loffredo, uccisa a sei anni lo scorso 24 giugno 2014, sono indagate dalla Procura di Napoli Nord per l'ipotesi di reato di false dichiarazioni rese all'autorità giudiziaria. Fra le persone indagate - si apprende da fonti vicine all'inchiesta - vi è la donna che gli investigatori ritengono abbia raccolto la scarpa persa da Fortuna al momento della morte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA