Bitonci,mi ripresento ma senza traditori

Bitonci,mi ripresento ma senza traditori

(ANSA) - PADOVA, 12 NOV - "Sicuramente mi ripresenterò alle prossime elezioni comunali a Padova, ma questa volta senza i traditori". Così il leghista Massimo Bitonci, dopo essere stato sfiduciato dalla maggioranza dei consiglieri comunali a Padova, che hanno fatto cadere la sua giunta. Poi, parlando da Firenze dove partecipa all'iniziativa promossa dalla lega Nord, ha aggiunto: "La considero una congiura di palazzo per alcune parti e anche una spinta politica dovuta alla manifestazione di oggi, per la visibilità di una manifestazione così importante. Forse si voleva dare un segnale...". "Sia a livello nazionale sia locale - ha proseguito Bitonci - è chiaro a tutti che ci sono due Forze Italia, così è a Padova, così è da altre parti. Quindi il tema è andare d'accordo con la Forza Italia che vuole stare all'opposizione di Renzi. Invece, i traditori che vogliono supportare questo governo e magari il sì al referendum vanno mandati a casa".


© RIPRODUZIONE RISERVATA