Boldrini, migranti fuggono da Isis

Boldrini, migranti fuggono da Isis

(ANSA) - ROMA, 4 AGO - "Persone che lasciano la loro terra, le loro case, la loro famiglia, la propria identità sono costrette a farlo non per turismo; non si fanno gite, non si fa a cuor leggero. I migranti, i rifugiati sono costretti ad andare via perché nessuno può vivere sotto i bombardamenti, nessuno può vivere con la minaccia dei tagliagola dell'Isis". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, nel corso della cerimonia di commemorazione delle vittime di Marcinelle, a Passolanciano, in Abruzzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA