Martedì 16 Aprile 2013

Boston: Ue condanna 'orrendi attentati'

(ANSA) - STRASBURGO, 16 APR - Lo shock dell'Unione europea, la condanna per gli ''orrendi attentati'' di Boston, le condoglianze alle famiglie delle vittime e la solidarieta' verso gli Stati Uniti sono stati espressi dal presidente permanente del Consiglio, Herman Van Rompuy, e dalla rappresentante per la politica estera, Catherine Ashton. ''I responsabili di questi atti atroci saranno portati davanti alla giustizia'' ha affermato Van Rompuy in una nota.

© riproduzione riservata