Giovedì 30 Maggio 2013

Colle,fuga cervelli perdita per Italia

(ANSA) - ROMA, 30 MAG - La fuga dei cervelli ''e' una perdita secca per l'Italia, che si accolla il costo della loro formazione e poi si vede deprivare di fondamentali energie. Occorre trovare le condizioni perche' restino qui. Non si tratta di mettere divieti. Un'esperienza all'estero e' fisiologica. Quello che e' patologico e' restare fuori''. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervistato dal direttore del Tg5, Clemente Mimun.

© riproduzione riservata