Colpita cosca cosentino, arresti

Colpita cosca cosentino, arresti

(ANSA) - COSENZA, 27 NOV - Carabinieri e polizia hanno arrestato una ventina di persone accusate di fare parte della cosca degli "zingari" di Cosenza. Pur non essendo contestati fatti specifici - le accuse sono associazione mafiosa, estorsioni e droga - la cosca sarebbe quella che progettava un attentato ai danni del pm antimafia Pierpaolo Bruni. Accertate una serie di estorsioni a commercianti ed imprenditori ma anche a parcheggiatori abusivi. La fuga di alcuni indagati fa sospettare la presenza di una talpa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA