Giovedì 14 Novembre 2013

Compensazioni Tav, riassegnati i fondi

link

(ANSA) - TORINO, 14 NOV - Nessun allarme per i finanziamenti alle opere di compensazione per i comuni della Val di Susa interessati dal tracciato della Tav Torino-Lione. Lo precisa il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. "Il relatore della Legge di Stabilità, senatore Giorgio Santini, presenterà l'emendamento predisposto dal ministero - si legge in una nota - che riassegna i fondi a partire dall'anno 2014". Il decreto di stabilità aveva infatti rinviato le risorse, 8 milioni, al 2016.

© riproduzione riservata