Martedì 23 Aprile 2013

Condanna ex segretario Quirinale Gifuni

(ANSA) - ROMA, 23 APR - L'ex segretario generale del Quirinale, Gaetano Gifuni, condannato a un anno 5 mesi dal Tribunale di Roma per le irregolarita' nella gestione della tenuta presidenziale di Castelporziano: ha usato la manodopera per far costruire un mobile per la sua casa. La pena e' stata sospesa. Era accusato di peculato e abuso d'ufficio come il nipote Luigi Tripodi, condannato a 4 anni e 6 mesi. Gifuni esprime ''rispetto'' per la sentenza, ma aggiunge di provare ''sconcerto e amarezza''.

© riproduzione riservata