Conte, resto che piaccia o meno

Conte, resto che piaccia o meno

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - "Mi auguro che da oggi in avanti non cisia più questo tormentone sul fatto se arriverò o meno alla finedel contratto: io ci arriverò, che piaccia o no a qualcuno".Così il ct dell'Italia Antonio Conte dopo l'incontro in Figc conil presidente Carlo Tavecchio. "Lo ribadisco - aggiunge - Hoiniziato un percorso con la Nazionale, e sono contento di averlofatto, che a norma contrattuale prevede l'arrivo agli Europei.Cerchiamo di lavorare uniti sapendo che ci sono e ci sarannograndi difficoltà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True