Corona accusato anche di frode fiscale

Corona accusato anche di frode fiscale

(ANSA) - MILANO, 3 NOV - Fabrizio Corona rischia un altro processo. Il procuratore aggiunto Ilda Boccassini e il pm Paolo Storari, infatti, hanno chiuso l'inchiesta, in vista della richiesta di rinvio a giudizio, a carico dell'ex agente fotografico, tornato in carcere meno di un mese fa con l'accusa di intestazione fittizia di beni mentre era in affidamento in prova ai servizi sociali. A carico dell'ex 're dei paparazzi', tra l'altro, nell'avviso di conclusione indagini vengono contestate anche altre due nuove accuse: la frode fiscale e la violazione delle norme patrimoniali relative alla misure di prevenzione. Inoltre, alcuni dei "clienti" dell'ex 'fotografo dei vip', tra cui titolari di discoteche e locali notturni, avrebbero escluso a verbale di aver pagato 'in nero' e 'cash' Corona per le sue serate. Questa è la versione difensiva con cui l'ex agente fotografico ha spiegato quel 'mare' di soldi, quasi 3 milioni di euro in contanti, trovati in un controsoffitto e in dei conti in Austria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA