'Cure' a malati Sla in centro estetico

'Cure' a malati Sla in centro estetico

(ANSA) - TERNI, 27 SET - Proponeva a malati di patologiedegenerative come Sla, sclerosi multipla, artrite reumatoide eParkinson, terapie spacciate come miracolose e alternative allamedicina tradizionale (il protocollo Seven to stand), marisultate prive di validità scientifica, una presuntaassociazione a delinquere finalizzata alla truffa smantellata aTerni dalla polizia, che ha arrestato sei persone (uno aidomiciliari). In carcere sono finiti un avvocato, che aveva fondatol'associazione "Università popolare Homo&Natura", un farmacistadi Rieti il quale avrebbe preparato i farmaci anche con sostanzeprovenienti dalla Cina, una fisioterapista del centro estetico"Forme di bellezza" di Terni, un medico odontostomatologodirettore sanitario della stessa struttura nella quale venivaapplicato il protocollo, e un ingegnere biomedico che sioccupava del rifornimento dei farmaci e della divulgazione delprogramma, prevalentemente su internet. Almeno 240 i malati coinvolti ai quali venivano chiesti tra 2e 4 mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}