Di Maio, avremo modo di interloquire, non mi preoccupa Ue

Di Maio, avremo modo di interloquire, non mi preoccupa Ue

BRUXELLES - "Il CdM è oggi per quanto mi riguarda", e non ci sono "rinvii" sul Def. Così il vicepremier Luigi Di Maio a Bruxelles. "Sarà una manovra del popolo coraggiosa", dove "non ci si impicca a un numero o un altro", ha aggiunto, spiegando che "quel che non vogliamo fare è scrivere nel Def cose non vere", a differenza del passato quando "si dava un obiettivo nel Def e poi alla fine il deficit era più alto".

 

Proprio sulla questione del deficit, "avremo modo di interloquire, a me non preoccupa Bruxelles, se lo dovrà fare la Francia lo faremo anche noi", ha detto Di Maio.

 

"Non c'è in programma nessuna richiesta di dimissioni" del ministro dell'economia Giovanni Tria, ha aggiunto il vicepremier.

 

"Mi ha scritto il premier Conte stanotte, è arrivata la bollinatura del decreto su Genova", ha detto Di Maio a Bruxelles.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA