Giovedì 09 Maggio 2013

Distrutti fitofarmaci pericolosi

(ANSA) - NAPOLI, 9 MAG - Un ingente quantitativo di fitofarmaci illegali, oltre 35 mila chili, che, secondo gli inquirenti, avrebbero potuto contaminare l'ambiente ed i ciclo agro alimentare, sono stati distrutti al termine di un'operazione contro il traffico internazionale di fitofarmaci contraffatti condotta dai carabinieri dei Nuclei antifrodi dei carabinieri del comando Carabinieri Politiche agricole ed alimentari in provincia di Napoli. I fitofarmaci furono sequestrati nel 2012.

© riproduzione riservata