Doping: Mosca, non boicotteremo i Giochi

Doping: Mosca, non boicotteremo i Giochi

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - La Russia non boicotterà i Giochi diRio: lo fa sapere il portavoce di Putin, Dmitri Peskov. "Siamograndi sostenitori delle idee olimpiche e membri della famigliaolimpica: non vogliamo che queste situazioni danneggino ilmovimento", afferma Peskov all'indomani della pubblicazione delrapporto della Wada sul presunto doping di Stato tra il 2010 eil 2015, che rischia di escludere dai Giochi tutti gli atletirussi. "La nostra squadra - precisa - si prepara allaOlimpiadi". Mosca, spiega poi Peskov, si aspetta che l'Agenzia mondialeantidoping fornisca le prove del coinvolgimento dei servizisegreti russi nello scandalo, perché queste informazionipotrebbero essere usate per l'inchiesta in corso in Russia. Peskov, infine, ribadisce che il ministro dello Sport VitaliMutko non figura nel rapporto come persona "coinvoltadirettamente" e quindi non sarà sospeso. Ieri Putin avevapromesso di sospendere i funzionari pubblici citati nel rapportoe la misura è già scattata per il viceministro Iury Nagornykh.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True