Ecdc, in Europa oltre la metà dei casi Covid sarà Omicron

Ecdc, in Europa oltre la metà dei casi Covid sarà Omicron

BRUXELLES - Secondo le previsioni dell'Ecdc, la variante Omicron dovrebbe rappresentare oltre la metà di tutte le infezioni da Covid in Europa entro i prossimi mesi: è quanto si legge in un nuovo report del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. I dati preliminari dal Sudafrica sulla variante Omicron "suggeriscono che potrebbe avere un sostanziale vantaggio di crescita rispetto alla Delta e, in tal caso, i modelli matematici indicano che Omicron dovrebbe causare oltre la metà di tutte le infezioni da SARS-CoV-2 nell'UE/SEE entro i prossimi mesi". I casi di Omicron in Europa, ricorda Ecdc, finora sono 70 in 13 Paesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}