Lunedì 01 Luglio 2013

Eredita' Faac, parenti chiedono 300 mln

(ANSA) - BOLOGNA, 1 LUG - L'accordo sull'eredita' Faac su cui i parenti di Manini paiono pronti a chiudere riguarderebbe un terzo del patrimonio. Si parla anche di 300 milioni. La curia avrebbe sempre detto no fermamente. Il prelato romano si sarebbe mosso per spingerla a accettare. All'ipotesi sembra pero' opporsi la proroga di due anni del cardinale Carlo Caffarra, annunciata giorni fa da Papa Francesco. Un mutamento in via Altabella sarebbe stato letto come uno spiraglio, che cosi' potrebbe di nuovo chiudersi.

© riproduzione riservata