Venerdì 29 Agosto 2014

F1: la Mercedes punisce Rosberg

(ANSA) - ROMA, 29 AGO - La Mercedes "ha preso dei provvedimenti disciplinari adeguati" dopo l'incidente tra i suoi due piloti Nico Rosberg, che ha ammesso le sue responsabilità, e Lewis Hamilton, al 2/o giro del Gp del Belgio: lo rende noto la scuderia. Una riunione interna si è tenuta nel quartier generale del team a Brackley, in Gran Bretagna, su quanto accaduto a Spa. "Nico - precisa la Mercedes - ha ammesso di essere responsabile dello speronamento ed ha presentato le sue scuse per questo errore".

© riproduzione riservata