Venerdì 01 Agosto 2014

Fiat: Bank of China tra azionisti con 2%

(ANSA) - TORINO, 01 AGO - C'è People's Bank of China con il 2% tra i principali azionisti di Fiat. L'elenco è stato letto dal presidente John Elkann che ha aperto l'assemblea a Torino. La Giovanni Agnelli e C. Sapa detiene il 30,04% tramite Exor, Baillie Gifford il 2,04% , Vanguard International Growth Fund il 2,45, Norges Bank il 2,15%. Fiat detiene il 2,76% di azioni proprie. All'assemblea sono presenti 1.233 azionisti - ha detto Elkann - con oltre 655 milioni di azioni.

© riproduzione riservata