Giovedì 14 Novembre 2013

Filippine: sindaco Tacloban, spaventoso

link

(ANSA) - TACLOBAN, 14 NOV - "Ci sono ancora così tanti cadaveri in così tanti posti. La situazione fa paura". Così il sindaco di Tacloban, Alfred Romualdez, descrive le condizioni nella città delle Filippine più devastata dal tifone Haiyan. Le operazioni di recupero dei cadaveri continuano, ha detto, ma le autorità locali "hanno bisogno di più uomini e più mezzi". "Non si può usare un camion per trasportare i cadaveri la mattina e utilizzare lo stesso per distribuire cibo il pomeriggio", ha spiegato il sindaco.

© riproduzione riservata