Garlasco: a Stasi primo sconto pena

Garlasco: a Stasi primo sconto pena

(ANSA) - MILANO, 12 SET - Alberto Stasi, in carcere perscontare la pena definitiva a 16 anni di carcere, ha chiesto eottenuto per la prima volta da quando è in cella la liberazioneanticipata di 45 giorni. Liberazione anticipata che ognidetenuto che sta espiando una condanna passata in giudicato hail diritto di chiedere "per ogni semestre di pena scontata"qualora ravvisi l'assenza di rilievi disciplinari e ritenga diaver "dato prova di partecipazione all'opera di rieducazione". L'istanza di sconto di un mese e mezzo da detrarre dai 16anni è un atto routinario ed è stata presentata e concessa,nelle scorse settimane, dal giudice della sorveglianza milaneseGuido Brambilla. La richiesta, da quanto si è saputo, è stata inoltratadirettamente dallo stesso Stasi, che ha compilato un moduloprestampato disponibile allo sportello giuridico della casa direclusione alle porte di Milano. L'istanza è la prima e di certone seguiranno una ogni sei mesi come quasi sempre accade appuntocome atto routinario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}