Giannini, sentenza Ue riguarda 15 mila

Giannini, sentenza Ue riguarda 15 mila

(ANSA) - ROMA, 27 NOV - La sentenza della Corte di Giustizia europea non riguarda i 250mila precari della scuola ma circa 15mila insegnanti che ogni anno coprono "i cosiddetti posti vacanti e disponibili". A ridimensionare la portata della pronuncia è il ministro dell'Istruzione Stefania Gianni. "La sentenza l'ho letta con attenzione e francamente difficilmente porta a fare questi conti" ha sottolineato Giannini riferendosi ai 250mila persone indicate dai sindacati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA