Mercoledì 24 Aprile 2013

Hacker 'bucano' posta parlamentari M5S

(ANSA) - ROMA, 24 APR - Le caselle di posta elettronica di una trentina di parlamentari del Movimento 5 Stelle sono state ''bucate'' per mesi e il loro contenuto letto e ''salvato''. I ''pirati'', che si autodefiniscono ''Gli hacker del Pd'', minacciano M5S di rendere noto il contenuto integrale delle mail dei parlamentari se non verranno esaudite le loro richieste: la ''pubblicazione immediata'' dei ''Redditi e patrimoni di 'Giuseppe Grillo' e 'Gianroberto Casaleggio'''.

© riproduzione riservata