Il premio Goncourt a Leila Slimani

(ANSA) - PARIGI, 3 NOV - La scrittrice franco-marocchina Leila Slimani, 35 anni, ha vinto il Goncourt, il più prestigioso premio letterario francese, per il suo ultimo libro 'Chanson douce' in cui racconta l'assassinio di due bambini da parte della loro balia. Nata in Marocco, a Rabat, nel 1981, Slimani è al suo secondo romanzo, dopo il 'Giardino dell'Orco', edito in Italia da Rizzoli. Giornalista per 'Jeune Afrique', commediografa, scrittrice, è sposata con un francese e vive a Parigi dal 1999.


© RIPRODUZIONE RISERVATA