Martedì 28 Maggio 2013

Ilva: calma operai, si attende governo

(ANSA) - TARANTO, 28 MAG - Calma apparente nello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto, dove i lavoratori attendono con preoccupazione l'esito del vertice a Palazzo Chigi con il presidente Enrico Letta, dal quale si spera arrivino indicazioni sul futuro della fabbrica e degli oltre undicimila dipendenti (15.000 con l'indotto). I timori sono rivolti soprattutto alle garanzie sulla corresponsione dei salari (erogati il 12 di ogni mese) e, ovviamente, sulla sicurezza dei posti di lavoro.

© riproduzione riservata