Martedì 12 Novembre 2013

Incidente Pontida: indagato capostazione

link

(ANSA) - MILANO, 12 NOV - Per l'incidente ferroviario di giovedì scorso a Pontida (Bergamo) in cui sono morti Umberto e Claudio Pavesi, padre e figlio travolti da un treno su un'ambulanza in un passaggio a livello (in gravi condizioni è ancora l'autista, Rosario Drago) è stato indagato il capostazione di Ambivere, o meglio il dirigente del movimento del convoglio. L'uomo, Aurelio Carminati, asserisce di essere ''distrutto dal dolore''. Il reato contestato è quello di omicidio colposo plurimo e disastro ferroviario.

© riproduzione riservata