Lunedì 05 Agosto 2013

India: sfida 'mafia sabbia', licenziata

link

(ANSA) - NEW DELHI, 5 AGO - Una funzionaria della pubblica amministrazione indiana e' diventata un'eroina per aver sfidato la "mafia della sabbia", un fenomeno dilagante che sta causando danni all'ambiente. La 28enne Durga Shakti Nagpal e' stata sospesa dall'incarico di ispettrice amministrativa perche', secondo le autorita', ha commesso alcune irregolarita' per aver ordinato la demolizione di una moschea. Ma per i media, e' stata rimossa perche' vuole bloccare il lucroso business delle cave illegali di sabbia.

© riproduzione riservata