Giovedì 14 Agosto 2014

Iraq: Maliki,dimissioni e sostegno Abadi

(ANSA) - ROMA, 14 AGO - Il primo ministro iracheno Nouri al-Maliki ha deciso di rinunciare al potere ed è pronto ad annunciare che sosterrà il suo successore alla guida del governo, Haidar al-Abadi, in un intervento tv. Lo ha annunciato il suo portavoce. Ritirato anche il ricorso contro il presidente Faud Masum, che aveva nominato Abadi per favorire una riconciliazione con la componente sciita. Una decisione interpretata da Maliki come una violazione della Costituzione.

© riproduzione riservata