Lunedì 25 Agosto 2014

Iraq: Onu denuncia pulizia etnica Isis

(ANSA) - GINEVRA, 25 AGO - L'alto commissario dell'Onu per i diritti umani Navi Pillay ha accusato l'Isis (Stato islamico) di compiere una "pulizia etnica e religiosa" in Iraq ed ha chiesto di giudicare i responsabili di eventuali crimini contro l'umanità. "Gravi e orribili violazioni dei diritti umani sono compiute ogni giorno", ha aggiunto. L'Isis e gruppi armati collegati "prendono di mira sistematicamente uomini, donne e bambini in base alla loro etnia, fede o appartenenza tribale".

© riproduzione riservata