Ken Follett,il mondo è sempre migliorato

Ken Follett,il mondo è sempre migliorato

(ANSA) - ROMA, 4 DIC - "Nonostante guerre, cataclismi,carestie e terrorismo", per Ken Follett "viviamo in un mondodecisamente migliore rispetto a quello di 100 anni fa, alloscoppio dalla prima guerra mondiale". Conclusa la poderosanarrazione (oltre 3.000 pagine) del nostro '900 con l'uscita di'I giorni dell'eternità', ultima parte della Century Trilogy(edita come tutti i suoi libri da Mondadori), lo scrittoreinglese, in questi giorni in Italia, dichiara di avere "unavisione positiva e ottimistica del futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True