Giovedì 07 Agosto 2014

Khmer:Nuon Chea e Khieu Sampan,ergastolo

BANGKOK - Il tribunale misto dell'Onu a Phnom Penh ha condannato all'ergastolo Nuon Chea e Khieu Samphan, i due più alti ex leader dei Khmer rossi ancora in vita, per crimini contro l'umanità relativi all'evacuazione forzata della capitale cambogiana nel 1975.

© riproduzione riservata

Tags