Venerdì 11 Aprile 2014

Lavrov, sentimenti antirussi minano Ue

(ANSA) - MOSCA, 11 APR - "La stabilità europea è minacciata dall'aumento dei sentimenti antirussi legati alla crisi ucraina, sullo sfondo della crescita nel vecchio continente del razzismo, della xenofobia, dell'ultranazionalismo e della compiacenza verso manifestazione neonaziste": lo ha detto il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov, citato da Ria Novosti.

© riproduzione riservata