Giovedì 01 Agosto 2013

Libro,proiettili Cia uccisero JF Kennedy

link

(ANSA) - ROMA, 1 AGO - I proiettili usati a Dallas per uccidere John F. Kennedy nel 1963 erano stati prodotti da una ditta Usa nel 1954 "per conto della Cia" e i documenti del Sifar sull'arma del delitto, un fucile italiano, "fabbricati da Gladio". E' quanto emerge dai documenti citati in "Kennedy deve morire" di Claudio Accogli disponibile su Amazon. Gladio "era una struttura estranea alla Nato e al servizio della Cia", dimostrano le carte pubblicate nel testo.

© riproduzione riservata