Loris: madre, l'ha ucciso mio suocero

Loris: madre, l'ha ucciso mio suocero

(ANSA) - RAGUSA, 26 SET - Ha ribadito la sua verità VeronicaPanarello nella prima parte delle spontanee dichiarazioni resedavanti al Gup di Ragusa, Andrea Reale, accusando il suoceroAndrea Stival di avere ucciso Loris, che "aveva visto qualcosache non doveva vedere", tra il nonno e la mamma. In un'ora la donna ha ribadito la sua ultima ricostruzionedel delitto: il suocero era in casa con lei, lei su ordinedell'uomo gli avrebbe legato le mani con delle fascette. Poi leisarebbe uscita dalla stanza per rispondere a una telefonata. Alritorno avrebbe trovato il figlio morto, strangolato dal suocerocon un cavo usb grigio. Poi il corpo avvolto in un plaid è statoportato in auto e portato nel canalone di contrada MulinoVecchio. Le indagini non collocano Andrea Stival nella casa diVeronica. E su questo punto la donna ha provato a dareconsistenza alla sua verità sottolineando che "il fatto che nonriesca a dimostrare che mio suocero fosse in casa con me almomento del delitto non significa che non ci fosse...".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}