Lunedì 23 Giugno 2014

Maturità: via il quizzone, ora gli orali

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - Con il cosiddetto 'quizzone', l'esercito dei 490 mila maturandi può mettere la parola fine agli scritti della maturità. La prova di stamani, a differenza degli altri scritti - italiano e prova di specialità - non è stato preparato dal Ministero dell'Istruzione ma dalle singole commissioni d'esame, che hanno studiato una prova multidisciplinare ad hoc per i loro maturandi. Il ministro Stefania Giannini ora ne attende l'esito: "non resta che aspettare e vedere com'è andata".

© riproduzione riservata