Moglie vittima traghetto, 4 ore in acqua

Moglie vittima traghetto, 4 ore in acqua

(ANSA) - GALATINA (LECCE), 29 DIC - "Io e mio marito siamostati più di 4 ore in acqua: ho tentato di salvarlo ma non cisono riuscita, lui mi diceva 'moriamo, stiamo morendo'": così ilracconto di Teodora Douli, di 56 anni, greca, moglie del 62ennemorto durante le fasi successive all'incendio divampato a bordodel traghetto, al largo delle coste albanesi. La donna èricoverata a Galatina: ha riportato una forte contusione alcostato e agli arti inferiori e superiori, oltre adescoriazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}