Mo:un ergastolo per omicidio palestinese

Mo:un ergastolo per omicidio palestinese

(ANSA) - TEL AVIV, 04 FEB - La Corte di Gerusalemme hacondannato all'ergastolo uno dei tre ultrà ebrei che bruciaronovivo un anno e mezzo fa a Gerusalemme il sedicenne palestineseMohammad Abu Khdeir e ha inflitto 21 anni di carcere a un suocomplice. All'epoca dei fatti erano entrambi minorenni. Per ilterzo responsabile - un adulto - la Corte si pronuncerà fra unasettimana. Il tribunale distrettuale di Gerusalemme ha inoltre ordinatoa ciascuno dei due ultrà ebrei di risarcire la famiglia AbuKhdeir con una cifra di 30 mila shekel (oltre seimila euro). Ilterzo imputato, Yossef Ben David Haim, è già stato riconosciutocolpevole di aver rapito e bruciato Mohammad Abu Khdeir.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}