Giovedì 30 Maggio 2013

Omicidio Perugia:V. Menenti ,non c'entro

(ANSA) - PERUGIA, 30 MAG - ''Io non c'entro niente. Quella notte ero in ospedale e non mi sono mosso'': Valerio Menenti si e' difeso cosi', davanti al pm di Perugia, dall'accusa di essere mandante dell'omicidio di Alessandro Polizzi e del ferimento di Julia Tosti. Il giovane e' stato sentito per circa due ore nel carcere di Perugia dove e' detenuto. E' stato un confronto ''sereno e il nostro assistito ha risposto a tutte le domande'' ha detto uno dei difensori l'avvocato Luca Patalini.

© riproduzione riservata