Papa: unità dei cristiani è possibile

Papa: unità dei cristiani è possibile

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 18 GEN - L'unità dei cristiani è "possibile", e costituisce una speranza anche per l'Europa. Ne è convinto il Papa che in udienza generale ha ricordato "con commozione la preghiera ecumenica a Lund, in Svezia, il 31 ottobre scorso", evento che gli ha attirato diverse critiche da parte cattolica. "Nello spirito di quella commemorazione comune della Riforma - ha spiegato nella Sala Nervi, in apertura della Settimana di preghiera per l'unità -, noi guardiamo più a ciò che ci unisce che a ciò che ci divide, e continuiamo il cammino insieme per approfondire la nostra comunione e darle una forma sempre più visibile". "In Europa - ha sottolineato - questa comune fede in Cristo è come un filo verde di speranza: apparteniamo gli uni agli altri. Comunione, riconciliazione e unità sono possibili. Come cristiani, abbiamo la responsabilità di questo messaggio e dobbiamo testimoniarlo con la nostra vita. Dio benedica questa volontà di unione e custodisca tutte le persone che camminano sulla strada dell'unità".


© RIPRODUZIONE RISERVATA