Platter(Tirolo), no arrivi incontrollati

Platter(Tirolo), no arrivi incontrollati

(ANSA) - ROMA, 22 MAG - "Gli ingressi incontrollati al Brennero devono essere fermati": lo ribadisce all'ANSA il governatore del land Tirolo, Günther Platter. "E' un bene che le mie critiche siano arrivate a Roma - ha aggiunto - come anche il messaggio che noi osserviamo con molta attenzione la situazione al Brennero e i flussi migratori". "Mi sta a cuore l'efficacia dei controlli promessi dall'Italia", ha osservato, ribadendo che il successo di questa sfida "dipenderà in modo decisivo dagli interventi a sud del Brennero". Platter ha detto poi di non temere "effetti negativi per l'Euregio (di Innsbruck, Bolzano e Tirolo, ndr.), esiste infatti un appello congiunto all'Italia di fare la sua parte. In questo documento - ha precisato - si prevede anche, come ultima possibilità, l'introduzione di controlli di frontiere".


© RIPRODUZIONE RISERVATA