Rapì figlia e la portò in Siria, fermato

Rapì figlia e la portò in Siria, fermato

(ANSA) - MILANO, 20 NOV - È stato fermato dall'Interpol inTurchia, in esecuzione di mandato di arresto internazionaleemesso dal Tribunale di Monza, Mohamed Kharat, il quarantennesiriano che cinque anni fa ha rapito la sua bambina Emma Houdadi 4 anni, portandola via alla madre Alice Rossini, residente aVimercate (Monza), e dall'Italia, facendone perdere le traccedopo averla probabilmente trasferita in Siria. A renderlo noto èl'avvocato della madre della piccola Emma, Luca Zita, il qualesi è già messo in contatto con le autorità italiane in Turchia econ il Ministero degli Esteri. "Ho parlato con il Ministero - dichiara - Kharat è statoarrestato e portato in un centro di detenzione turco perstranieri, ma mi hanno detto che potrebbe essere rimandato inSiria". Secondo quanto sostiene il legale, una volta in Siria ilquarantenne svanirebbe nel nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True