Lunedì 25 Novembre 2013

Ritardo Ipo Chrysler da incertezze Usa

link

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - L'Ipo Chrysler sarebbe stata ritardata perché la casa automobilistica non sarebbe riuscita a risolvere abbastanza velocemente un problema fiscale di routine per completare la vendita nel 2013. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali Chrysler ha bisogno di una lettera dell'agenzia delle entrate americana, l'Internal Revenue Service, per chiarire le responsabilità fiscali dopo l'Ipo. Chrysler non avrebbe ottenuto la lettera e avrebbe deciso di non procedere senza.

© riproduzione riservata