Rosboch, arrestati si accusano a vicenda

Rosboch, arrestati si accusano a vicenda

(ANSA) - TORINO, 20 FEB - Nell'ambito dell'inchiestasull'omicidio di Gloria Rosboch, l'insegnante scomparsa da casaa Ivrea il 13 gennaio scorso e trovata morta ieri in unacisterna nel Canavese, i due principali imputati, l'ex allievoGabriele Defilippi, e l'amico-amante Roberto Obert, si accusanoa vicenda. Lo ha detto il procuratore di Ivrea, GiuseppeFerrando. "Abbiamo due confessioni con ruoli ribaltati. Obert hadetto che a strangolare la professoressa Rosboch è statoDefilippi, ma quest'ultimo ha rilasciato delle dichiarazioni diverso opposto. Entrambi, però, sono collocati con certezza sullascena dell'omicidio". Entrambi sono accusati di omicidiopremeditato e occultamento di cadavere.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}