Giovedì 02 Maggio 2013

Saccomanni:tetto 3% deficit invalicabile

(ANSA) - ROMA, 2 MAG - ''Il nuovo governo avra' il compito di proseguire lungo la strada avviata di consolidamento e di rilancio del Paese''. Lo sottolinea il neoministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, di fronte alle Commissioni Speciali di Camera e Senato. Il titolare del Tesoro ribadisce come punto fermo ''il rispetto di tutti i vincoli di bilancio''. E avverte che il tetto del deficit al 3% resta un ''limite invalicabile''.

© riproduzione riservata