Sanità: Renzi, tagliato anche troppo

Sanità: Renzi, tagliato anche troppo

(ANSA) - MILANO, 27 SET - "L'Italia deve smetterla con i taglilineari. Sulla sanità è evidente che si è tagliato anchetroppo": così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, invisita all'ospedale San Raffaele, dove ha incontrato medici,personale e studenti. Il premier ha ricordato che qualche annofa il Fondo sanitario nazionale era da 106 miliardi, ora èpassato a 112, aggiungendo che "la nostra spesa per la sanitàsul pil non è più alta degli altri paesi". "Noi ci lavoriamo -ha continuato -. È finito il tempo dei tagli in sanità madobbiamo gestire meglio in tema dei costi standard". "Anche iovi chiedo una cosa però - ha detto - cioè di dimostrareall'Italia che si può puntare in alto e sognare in grande.Questo non è in contrapposizione con quello che avviene ognigiorno in una corsia di ospedale". In questa dimensione "deveesserci la forza di portare l'Italia in alto - ha concluso -avremo i nostri difetti e faremo i nostri errori, ma anche lastoria del San Raffaele dimostra che ci si può risollevare epuntare in alto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}