Mercoledì 13 Novembre 2013

Saviano condannato per diffamazione

link

(ANSA) - MILANO, 13 NOV - Lo scrittore Roberto Saviano è stato condannato per diffamazione a risarcire con 30mila euro una persona citata nel suo best seller 'Gomorra'. Lo ha deciso il Tribunale di Milano al termine di una causa civile intentata da Enzo Boccolato, assistito dall'avvocato Alessandro Santoro. Saviano aveva scritto che Boccolato si preparava 'a tessere una grande rete di traffico di cocaina'. Condannata anche la Mondadori, casa editrice di Gomorra.

© riproduzione riservata