Sabato 09 Agosto 2014

Stermina famiglia e si spara: 4 morti

(ANSA) - POTENZA, 9 AGO - Ha ucciso la moglie, i due figli e poi si è sparato. La tragedia è avvenuta a San Fele (Potenza). L'uomo, aveva 65 anni, la donna 57, e i due figli, uno dei quali disabile, 32 e 27 anni. Il capo famiglia - che viveva in Toscana da circa un anno e da qualche giorno era tornato in Basilicata - pare non sopportasse più la sofferenza causatagli dalla disabilità del figlio.

© riproduzione riservata